fbpx

5 Destinazioni in Italia da vedere per l’Estate 2020

Per l’estate 2020 le destinazioni in Italia vanno per la maggiore. Così, se ancora vi chiedete dove andare al mare, ve lo diciamo noi

Il 2020 è senza dubbio un anno molto particolare. Talmente particolare che, pur essendo Luglio, ancora non sappiamo cosa fare in vacanza. E’ l’occasione per scoprire l’Italia, per tornare ad amare la buona cucina e i piccoli borghi Made in Italy. Fatta di distanziamento sociale, mascherine, posti da raggiungere in auto, vicino casa. Ci aspetta un ritorno alla dolce vita estiva, in pieno mood Felliniano.

Secondo gli ultimi dati e la rivista del Touring Club Italiano il turismo del 2020 avrà un mood amarcord come nell’Italia del dopoguerra: viaggi brevi all’interno del Bel Paese, magari verso centri minori e borghi. Il tutto caratterizzato da un mood slow, low cost e sostenibile. Dalla Liguria fino alle Marche, vi suggeriamo 5 destinazioni in Italia da visitare questa estate.

                                                                                       Booking.com

Isola della Maddalena (Sardegna)

La Sardegna ha uno dei mari più belli d’Italia. Ce lo invidia tutto il mondo, messo allo stesso livello delle mete tropicali più gettonate. Per rispettare in pieno il mood della Dolce vita, sentiamo di suggerirvi l’isola della Maddalena, nell’omonimo arcipelago a nord dell’isola. Un paradiso per i velisti e per gli amanti della natura, che ospita pochissime strutture turistiche, cinque ettari di macchia mediterranea, un paradiso per gli amanti del mare e del relax.

Insieme alle altre isole che formano l’arcipelago, la Maddalena vanta oltre 180 chilometri di costa e la presenza di oltre 300 spiagge tra le più belle del pianeta.

Questo arcipelago, famoso anche per essere stato scelto dall’Eroe dei Due Mondi Giuseppe Garibaldi, come dimora per gli ultimi giorni della sua vita, è un vero paradiso in terra fatto di piccole baie, calette ed insenature tutte da scoprire.

Isola di Favignana (Sicilia)

Anche per la Sicilia vogliamo consigliarvi un’isola spettacolare. Favignana è l’isola maggiore dell’arcipelago delle Egadi e si trova a circa 30 minuti da Trapani. Da qui, traghetti e aliscafi permettono di arrivare sull’isola facilmente.

Definita “la grande farfalla sul mare” dal pittore Salvatore Fiume negli anni ’70, è il capoluogo e l’isola maggiore dell’arcipelago delle Egadi. Offre sia spiagge che grotte. Favignana è meta perfetta per coloro che amano le mete balneari, caratterizzate da acque limpide e trasparenti. Le coste favignanesi offrono infatti location diverse per incontrare i gusti di tutti: sono presenti spiagge con sabbia fine e dorata come Cala Azzurra, Lido Burrone, i Calamoni; oppure suggestive calette di sabbia e ciottoli localizzate nella zona di Punta Lunga, del Preveto, dei Faraglioni e Punta sottile, da cui si godono tramonti mozzafiato di rara bellezza in cui il cielo si tinge di colori meravigliosi.

San Vito Lo Capo (Sicilia)

Restando sempre oltre lo stretto di Messina, sempre nel litorale trapanese spicca San Vito lo Capo, con la bianchissima spiaggia ai piedi di monte Monaco e la vicina riserva dello Zingaro. In più qui si svolge nel mese di settembre il cous cous fest, il più importante evento gastronomico legato a questo piatto simbolo del Mediterraneo. Le bellezze naturali di questa parte della Sicilia sono note ma per chi ci viene per la prima volta possono servire alcune indicazioni su San Vito lo Capo una delle mete turistiche più gettonate di tutta la regione, sia dagli italiani che dagli stranieri.

Polignano a Mare (Puglia)

Polignano a Mare è una delle destinazioni turistiche più popolari della Puglia. Tra le destinazioni in Italia più ambite, si trova su un promontorio roccioso a picco sul mare, distante circa 30 chilometri d’auto da Bari. L’unica cosa da fare è godersi la bellezza della città: il groviglio di viuzze puntellate dalle case bianche coi balconi fioriti, piazza Vittorio Emanuele II con il Palazzo dell’Orologio, l’Abbazia di San Vito, la statua dedicata a Domenico Modugno o, semplicemente, i panorami mozzafiato offerti dalle terrazze e dalle rocce a strapiombo sul mare. Uno degli scorci più suggestivi è visibile dal Ponte Lama Monachile, corrispondente all’antica Via Traiana.

Isola di Procida (Campania)

L’isola di Procida è la più piccola e forse meno conosciuta del Golfo di Napoli. La si può raggiungere via mare con traghetti e aliscafi che partono da Ischia, da Napoli o da Pozzuoli.

Il miglior modo per entrare nel mood isolano è passeggiare scoprendo l’arcobaleno di colori che la caratterizza: le case, le barche dei pescatori, i negozi e le botteghe degli artigiani, il mare azzurro, le colline verdi, ma anche edifici storici come la Chiesa della Pietà e l’Abbazia di San Michele Arcangelo. Merita una visita anche Marina Corricella, il borgo marinaro più antico di Procida, celebre perché ha ospitato il set cinematografico del film Il Postino con Massimo Troisi e Maria Grazia Cucinotta.

By |2020-07-21T16:48:39+00:00Luglio 14th, 2020|#Lifestyle, #Most Popular|

About the Author:

Giovanna Montano