Stai pensando alle cene con gli amici per le festività? Hai bisogno di Una Mise en place per Natale. Ti aiutiamo noi!

Mise en Place Natale - Neomag.

Le parole mise en place incutono timore reverenziale: si pensa immediatamente alla rigida etichetta francese, alla formale tavola confezionata alla perfezione. E invece proviamo a sdoganare questa locuzione, inserendo la frizzantezza di un pasto natalizio da consumare con gli amici.

La mise en place (letteralmente “messa sul posto”) è l’organizzazione della tavola nel pieno rispetto di regole antichissime, ma possiamo valutare una versione più fresca e divertente cercando di rispettare la funzionalità di ogni accessorio e utensile posato sulla tavola (anche al posto giusto!) purché si tratti di oggetti coloratissimi e simpatici, così come ispira il Natale.

I colori della mise en place di Natale

Decorare la tavola per - Neomag.

Una tavola natalizia chiamerà alla mente classici colori: il rosso, l’oro o l’argento, il bianco. Utilizzate i colori che avete utilizzato per arredare la casa Per Natale.

Non sentiamoci tuttavia vincolati dalla tradizione; negli ultimi anni il Natale ha proposto nuovi colori, come il rosa, il grigio, l’ottanio, che sapientemente associati ai classici oro, argento e bianco, hanno riscosso immediato successo. Dunque su questo nessun limite, purché sia presente sempre e comunque un fil rouge che ci riporta al Natale.

                                                                           

Il Centrotavola e i segnaposto di Natale

Centrotavola e Segnaposto Natale - Neomag.

Una tavola natalizia che si rispetti richiede un centrotavola a tema e dei segnaposti, in modo che i nostri amici conoscano il loro posto a tavola e si sentano ben accolti in perfetto spirito natalizio. Con i segnaposti ci si può davvero sbizzarrire, la rigida etichetta francese non avrà nulla da ridire se si proporranno elementi originali o addirittura realizzati a mano e personalizzati. Difatti non è necessario che siano tutti uguali: che sia un Babbo Natale, un elfo, una alberello, una pigna raccolta dal giardino, un rametto di vischio e di pungitopo, l’importante è che il segnaposto faccia sentire il nostro ospite coccolato.

Il centrotavola è un must da cui non si può prescindere. In questo caso le strade sono due: il fai da te o il confezionamento professionale. Un fioraio sarà la chiave giusta se davvero non si vuole sbagliare. Inoltre un fioraio avrà a disposizione ogni ramoscello e fiore possibile per raggiungere un perfetto risultato. I colori di segnaposto e centrotavola devono essere in qualche modo affini, creare una sintonia, soprattutto con la tovaglia. Per cui se si è scelto di creare un fondo bianco per i tessuti, il centro tavola potrà di certo osare con stelle di Natale rosse, candele che spiccano dal fondo, pigne laccate o lasciate al naturale e dettagli più sgargianti. Attenzione a non creare eccessivi contrasti e non caricare la tavola di colori accesi: i punti focali sono necessari per catalizzare l’attenzione. Per questo se si opta per una tovaglia chiara si potrà rendere protagonista il centro tavola in un’esplosione di materiali e colori.

Quali posate scegliere per la mise en place di Natale

Posate per Natale - Neomag.

Se la mise en place è assolutamente informale si potrà optare per bicchieri, sottopiatti, piatti e tovaglioli in plastica o carta? La risposta corre davvero sul filo del rasoio! Su una ricca tavola natalizia è sempre meglio optare per materiali non usa e getta, anche di semplice fattura, ma comunque non usa e getta.

Tuttavia, se la tavolata si pregia di essere una frizzante e numerosa reunion tra amici, la scelta dell’usa e getta potrà essere valutata. Meglio optare però per la carta di qualità e che presenti comunque una ricercatezza: per quanto possa essere informale l’incontro è pur sempre un pasto natalizio! Confonderlo con il pic nic di Ferragosto non sarebbe giusto!

Parlando delle posate non si può non scartare a priori quelle in plastica, davvero non sono adatte all’occasione, per quanto informale. Se davvero non si vuole optare per splendenti posate in oro, che ultimamente spopolano su tavole natalizie di design (anche informale), scegliete comunque le classiche posate in acciaio, andranno benissimo su una tavola in cui dominano i colori, che siano nuovi, vecchi, tradizionali o arditi!

Articolo a cura di Denise Carulli

di Habitissimo