fbpx

Kanye West prossimo presidente degli Stati Uniti d’America

Kanye West prossimo presidente degli Stati Uniti d’America è la notizia del momento. Riportiamo qui la sua ‘campagna elettorale’

Kanye West prossimo presidente - neomag.

Kanye West si candida alla presidenza degli Stati Uniti d’America. L’annuncio fatto dal cantante ha sollevato molte domande, soprattutto rivolte al suo programma elettorale. Nonostante i dubbi e gli scetticismi, West è intenzionato a dimostrare a tutti che è molto serio riguardo alla sua offerta presidenziale e – secondo lui – molto capace.



Il Programma elettorale di Kanye West

In una nuova intervista con Forbes, il rapper ha interrotto la sua campagna politica, o per essere più precisi, la sua totale mancanza.

Ha rivelato che non supporta più l’attuale presidente Trump, e sta togliendo voti al neo candidato Joe Biden – Kanye West non vede il candidato democratico come presidente perché non è abbastanza “speciale”. Oltre a “quattro ore sconclusionate” (così come descritte dalla stessa rivista Forbes), Kanye ha delineato la sua campagna presidenziale, che non è sembra affatto una campagna ma bensì una “Festa di compleanno“.

E mentre ha ammesso di aver bisogno di mettere a punto i dettagli con l’aiuto di “esperti che servono Dio” e dei suoi due principali consiglieri – Kim Kardashian ed Elon Musk – è anche sicuro che sarà in grado di “progettare” politiche adeguate.

Ecco una ripartizione della campagna “Birthday Party” di Kanye con le sue stesse parole.

Kanye West e Kim Kardashian - neomag.

In esecuzione

“Dio mi ha appena dato la chiarezza e ha detto che è il momento. Sai che ero là fuori, finito in ospedale, la gente mi stava chiamando pazzo […] Ora è il momento. E non stiamo impazzendo, stiamo diventando Yeezy, è un livello completamente diverso adesso. N-O-T-H-A. “Vediamo se la nomina è al 2020 o se è il 2024, perché Dio nomina il presidente. Se avessi vinto nel 2020, allora era l’appuntamento di Dio. Se avessi vinto nel 2024, quello era l’appuntamento di Dio “.

Su Trump

“Mi sto togliendo il cappello rosso in questa intervista […] non sto dicendo che Trump è sulla mia strada, sto dicendo che potrebbe essere una parte della mia strada.”

Il suo slogan della campagna

“Beh, il mio secondo album si chiama Late Registration. Ho avuto un rap … L’altra cosa importante è che la mia campagna è Kanye West SÌ, non YEP, non YEAH. SÌ. SÌ. SÌ … Quando sarò presidente, ci divertiamo anche un pò. Supereremo tutta la conversazione sul razzismo, autorizzeremo le persone ad avere circa 40 acri e un mulo; daremo un po ‘di terra, questo è il piano. “

Kayne West e Trump - Neomag.

Sulle tasse

“Non ho ancora fatto abbastanza ricerche su questo argomento. Lo cercherò con i più forti esperti che servono Dio e torneranno con la soluzione migliore. E questa sarà la mia risposta per tutto ciò che non ho studiato. Ho il tappo per l’orecchio e lo userò. “

Non esiste una politica estera

“Non l’ho ancora sviluppata. Mi concentro sulla protezione dell’America, innanzitutto, con i nostri grandi militari. Concentriamoci prima su noi stessi “.

Sulla sua posizione anti-aborto

“Sono pro-vita perché sto seguendo la parola della Bibbia […] I Planned Parenthoods sono stati collocati all’interno delle città dai suprematisti bianchi per fare il lavoro del Diavolo.”

Sulle politiche in generale

“Non so se utilizzerei la parola policy per il modo in cui mi avvicinerei alle cose. Non avevo una politica quando sono andato alla Nike e ho progettato Yeezy, nemmeno quando andai da Louis e ho progettato una Louis Vuitton. Non era una politica, era un disegno. Dobbiamo innovare il design per poter liberare la mente in questo momento. “

By |2020-07-21T16:48:48+00:00Luglio 13th, 2020|#Lifestyle, #Most Popular|

About the Author:

Giovanna Montano