I Daft Punk si sono sciolti. Il leggendario duo elettronico ha annunciato la separazione con un video estratto da Electroma del 2006, “Epilogue”

Daft Punk si sono sciolti - Neomag.

I Daft Punk si sono sciolti. E’ la fine di un epoca durata 28 anni. Il leggendario duo elettronico, infatti, ha annunciato la separazione con un video ricco di significati dal titolo “Epilogue“, estratto dall’album Electroma del 2006. Alla fine del video, uno dei due Daft Punk si autodistrugge e l’altro cammina da solo. Alla fine del video l’immagine che mostra l’inizio e la fine del loro percorso: 1993-2021.

Da “Around the World” a “One More Time”, il duo parigino ha fatto la storia della musica. La notizia è stata confermata anche dalla loro portavoce.



Il video Epilogue

I Daft Punk erano formati da Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter. Insieme, in 28 anni di carriera, hanno rappresentato uno degli esempi più significativi nell’ambito della musica elettronica, capaci di unire i numeri del grande pubblico e il benestare della critica. Il saluto arriva in un video di 8 minuti, in cui vediamo I DUE uscire di scena e salutare il mondo con un intervallo di date, 1993-2021.

A fare da sfondo, ovviamente, è la loro musica. Touch è la colonna sonora della fine dei Daft Punk, hit contenuta nel disco più rappresentativo Random Access Memories (2013). Nel video Epilogue Guy-Manuel con il suo caso dorato cammina mentre Bangalter lo segue per poi indugiare e fermarsi. Il primo non se ne accorge subito e continua a camminare lungo la landa desolata. Si ferma, poi, si guarda indietro e raggiunge Bangalter. I due si fissano, poi Bangalter si toglie il giubbotto di dosso e mostra un dispositivo sulla schiena.

La storia dei Daft Punk

I Daft Punk si sono sciolti dopo aver sdoganato la french house in tutto il mondo, aver collaborato con i più grandi artisti internazionali ed esser diventati un’icona di stile ed estetica. Questi i riferimenti dei Daft Punk che in quasi trent’anni di carriera non hanno mai fatto un album uguale all’altro, spaziando e mantenendo grande attenzione alla contemporaneità. Il disco Random Access Memories (2013), con l’irresistibile featuring con Pharrell Williams e Nile Rodgers in Get Lucky, è stato premiato nel 2014 come album dell’anno e miglior album dance/elettronico ai Grammy Awards 2014.

Così anche il duo dei Daft Punk rientra tra le band storiche che si sono sciolte