Il crop top da uomo di Fendi portato in passerella si trasforma nel nuovo completo da sfoggiare per la stagione estiva

crop top da uomo di Fendi - NEOMAG

Fendi ha presentato ieri la sua SS22 a Palazzo della Civiltà Italiana, ossia la sede del brand nel cuore di Roma dal 2015.

In un momento in cui la nostra libertà sembrava avere dei limiti, ho pensato fosse quello il momento per spingere…volevo dare un grande senso di libertà a questo uomo. Credo sia arrivato il momento di superare i limiti“.

Queste le parole con cui Silvia Venturini, direttrice creativa della Maison, ha raccontato a Vogue della collezione  di Fendi. Uomo Day-To-Night Spring/Summer 2022, questo il nome della collezione, è stata presentata con un video di 10 minuti diretto dall’artista Nico Vascellari. La collezione è dominata da tinte pastello e da toni della terra; non mancano poi il giallo elettrico e il verde brillante. L’estetica dell’intera collezione risulta essere leggera nelle linee con i trench oversize in pelle e le giacche in denim.



Half suit di Fendi

Tutta la collezione Spring 2022 di Fendi è caratterizzata da nuove proporzioni, i tagli fanno sì che gli abiti risultino leggeri a prescindere dal tessuto utilizzato (denim, jacquard, seta, lino). Per l’occasione il brand italiano ha portato in passerella la half suit, ossia un completo sartoriale composto da una giacca tagliata di netto a metà torso e pantaloni classici. La reinterpretazione del crop top da uomo di Fendi lo decreta, senza dubbio, come must have indiscusso della prossima stagione estiva.

La sfilata di Fendi fornisce sicuramente una nuova identità di bellezza maschile, ridefinendone i canoni di mascolinità. In questo modo Fendi, partendo dal classico crop top maschile, e fornisce poi un’interpretazione nuova, ironica e dissacrante, di quello che sarà l’abbigliamento maschile per la prossima stagione.