Il 2020 è pieno di restrizioni, è giusto che le tradizioni vadano rispettate. Abbiamo raccolto gli Alberi di Natale in Italia  più belli

A causa di questo periodo il Natale 2020 sarà diverso da tutti gli altri, più sobrio, più sofisticato e soprattutto più ristretto.
Nonostante questo, gli alberi di Natale, le luci e le decorazioni natalizie cittadine sono un regalo grande per tutti che quest’anno diventano ancora più confortanti e soprattutto importanti. Per questo abbiamo esplorato l’Italia da Nord a Sud alla ricerca degli Alberi di Natale in Italia e delle decorazioni natalizie più belle delle nostre città.

Neomag ve ne presenta qualcuna.



Albero di swarovski - Neomag.

Albero di swarovski a Milano

L’Albero di Natale di Swarovski (alto 12 m) in Galleria Vittorio Emanuele è da 7 anni l’appuntamento natalizio dei milanesi,  che sotto le luci della “Volta Celeste” si riuniscono per scambiarsi gli auguri. L’Albero di Natale 2020 si chiama “Tree of Light”, raffigura una lettera d’amore che il Direttore Creativo, Giovanna Engelbert, rivolge ai milanesi e tutta l’Italia:

un sentito omaggio al significato profondo e alla tradizione delle festività e un invito a immaginare un futuro più luminoso”.

Abbellito con più di 10.000 luci e molteplici decorazioni, tra cui più di 200 in cristallo realizzate a mano e ispirate ai corpi celesti. Il maestoso albero Swarovski è alto 12 metri.

Albero di Natale di Torino - Neomag.

Albero di Natale Gold&Silver di Torino

Si ispira alle luminarie pugliesi l’Albero di Natale Gold&Silver acceso a dicembre nella centralissima Piazza San Carlo, vero salotto buono di Torino. Alto 22,5 metri per un diametro di 10, questa imponente installazione luminosa resterà accesa fino al 6 gennaio come il tradizionale calendario dell’Avvento, realizzato dal Teatro Regio di Torino su disegno di Lastrego&Testa. Concepito come simbolo della tradizione natalizia con i suoi toni oro e argento, si propone di raccontare il potenziale artigianale, artistico e culturale italiano, nonché il calore e lo spirito dell’ospitalità.

L'albero di Natale a Piazza San Marco - Neomag.

L’albero di Natale a Piazza San Marco a Venezia

In quest’epoca storica, Venezia ha scelto di brillare di luce propria nei luoghi simbolo della sua città. Tra queste, ritroviamo piazza San Marco, in cui è rappresentato il Natale Digitale di Fabrizio Plessi, un Albero di Natale luminoso posizionato tra le due colonne: 80 moduli rettangolari di led wall luminosi hanno fondamento su una struttura di 9 metri e mezzo e costituiscono una specie di albero della vita che unisce metaforicamente la terra, l’acqua e il cielo.

Albero di Natale a Roma - Neomag.

L’albero di Natale a Roma

I romani lo chiamano Spelacchio poichè risulta essere un po’ povero. Ma quest’anno è tutt’altro che triste. E’ alto oltre 23 metri, questo Abies Nordmanniana arrivato dalla provincia di Varese è acceso d’oro, rosso e argento da 100mila luci a led e 800 sfere.

Albero di Natale a Napoli - Neomag.

Albero di Natale a Napoli

L’albero di Natale a Napoli rappresenta la luce della rinascita per le imprese, oggi in difficoltà. L’economia della Campania deve essere il traino del Sud, spiega l’amministrazione.
Ci sono più di 7mila luci a led che illuminano l’Albero di Natale posizionato in piazza del Plebiscito, una maestosa composizione alta 14 metri e larga 6, con una grande stella posizionata in cima e una montagna di colori arcobaleno che lanciano un messaggio di speranza per tutti, non solo per i napoletani.